Due chiacchiere con Piero Massimo Macchini: “MARCHE COMEDY RECORD”

Vogliamo parlarti di un’impresa da record, uno spettacolo comico live di 12 ore, una vera e propria maratona comica ad opera di Piero Massimo Macchini: “MARCHE COMEDY RECORD”
lo Show-man marchigiano a Fermo il 28 Maggio 2017 in piazza del Popolo ha tenuto banco dalle 11:00 alle 23:00, mettendo in scena tutto il suo repertorio.

Per realizzare questo colossale spettacolo si e rivolto al crowdfunding, attraverso la piattaforma italiana Eppela, lanciando una campagna che si poneva come obiettivo 3.500 €, obiettivo che e stato raggiunto e superato grazie a 30 sostenitori, insomma un vero successo proprio come lo spettacolo che ne è scaturito, una piazza gremita di persone di tutte le età che si sono divertite per 12 ore consecutive.

Abbiamo incontrato ed intervistato Piero Massimo Macchini. Per conoscerlo meglio, saper qual’è il suo pensiero sul crowdfunding e capire cosa c’è dietro a una campagna di grande successo.

Quanti anni hai Massimo? 

40

Come è nata la tua passione?
La passione di fare il comico è stata un dono della natura, vengo al mondo dopo un grande lutto nella mia famiglia e quindi il mio compito è stato quello di portare allegria.

Parlaci dell’associazione La gru.
Lagrù è una fucina di tanti talenti, ognuno nella sua specifica. È una realtà molto stimolante che riesce ad unirsi forse grazie alla diversità delle anime che la frequentano. Abbiamo molto lavoro da fare ma siamo più che mai entusiasti di vedere quanto saremo bravi nel prossimo futuro.

Come è nato il progetto “Marche tube” e “Marche comedy record”?
Marche Tube nasce in primis dalla mia voglia di vedere la mia faccia su un maxischermo e poi si è sviluppato andando verso questo meraviglioso mondo che è il web. Per me il web è un opportunità e lo vivo così come se fosse un ulteriore mezzo per esprimermi. Il Marche Comedy Record è un insieme di bellissime motivazioni, un record personale di durata sul palco, un momento storico molto delicato per la mia terra e la volontà di riuscire a far confluire dentro un unico progetto più di 200 persone.

Perché vi siete rivolti al crowdfunding per finanziare il progetto?
Era una cosa che volevo fare da tempo anche con altri progetti ma non ci sono mai riuscito, il Marche Comedy record aveva un taglio adatto per una richiesta di crowdfunding e devo dire è stato un successo.

Quali sono i fattori principali per una campagna crowdfunding di successo?
Credo il messaggio che vuoi portare e che questo messaggio coinvolga più persone possibili.

Perché hai scelto Eppela come piattaforma?
Mi è stata consigliata e le richieste tecniche erano adatte al nostro progetto.

Cosa hai provato quando hai realizzato che la campagna ha avuto successo?
Gioia e voglia di continuare. È stato un importante gesto di stima nei nostri confronti e ciò significa che stiamo lavorando bene.

Ti rivolgerai ancora al crowdfunding in futuro?
Penso proprio di si forse con un nuovo e sconvolgente Marche Comedy Record

Che consiglio potresti dare a chi decide di finanziare il proprio progetto con il crowdfunding?
Di essere sinceri e non aspettarsi niente da nessuno.

Qual è il tuo pensiero sul crowdfunding?
È un ottima idea democratica per far conoscere le proprie iniziative.

Piero Massimo Macchini e l’associazione “La gru” si sono rivolti al crowdfunding per realizzare questo fantastico show e regalare a molte persone una giornata all’insegna della risata, e con molta dedizione ci sono riusciti.

Ti invitiamo a visitare i loro siti per conoscerli meglio  Marche tube   Piero Massimo Macchini

Cogliamo l’occasione per ringraziarli della disponibilità, per salutarli e per fargli nuovamente i nostri complimenti.

Speriamo che questo progetto ti abbia appassionato quanto ha appassionato noi

A presto!

#falloconlafolla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *