Mi scusi cameriere, me lo incarta?


Porti mai a casa il cibo che avanzi nel piatto al ristorante?

Se devo essere sincero io raramente mi faccio “incartare” gli avanzi.

Non per il gesto perché non c’è nulla di qui vergognarsi nel portare a casa qualcosa che si è pagato, anzi e davvero sciocco lasciarlo lì. Infatti in tutto il mondo è quasi ovvio portare a casa quello che non si è finito di mangiare.
Come ti ho appena detto non ho nessun problema nel chiedere al ristoratore se può incartami quello che ho avanzato, ma quello che davvero mi disturba è il modo in cui vengono impacchettati gli avanzi. Leggi tutto “Mi scusi cameriere, me lo incarta?”

Un corso molto utile…

Ti faccio una confessione, ho sempre avuto una grande passione per il fai da tè.

Fin da bambino con mio nonno mi divertivo molto a costruire oggetti in legno, spade sgabelli, sedie tavoli tutto quello che ci veniva in mente.
Crescendo questa passione e rimasta viva, ma solo dentro me’.
Perché tra una cosa e l’altra, il tempo da dedicare a questo hobby è sempre stato poco, quindi la mia abilità è rimasta pressoché identica a quando avevo poco più di dieci anni. Leggi tutto “Un corso molto utile…”

Se avessi conosciuto il crowdfunding già alle medie…

Qualche mese fa, navigando sulle piattaforme in cerca di progetti interessanti da sostenere, mi sono imbattuto nel progetto di una scuola di Fermo: scuola secondaria di primo grado “Ugo Betti”.

Che si rivolgeva al crowdfunding per risolvere un problema che mi ha colpito molto, facendo leva sui miei ricordi scolastici… Leggi tutto “Se avessi conosciuto il crowdfunding già alle medie…”